66_Piccolo Mondo Italiano

Nell’episodio di oggi non parlo di letteratura, lingua o cultura italiana, ma uso questo spazio per parlare del nuovo progetto che nasce. In qualche modo, mi ripresento.
Speak Italiano cambia nome e cambia sito web. Oggi voglio prendere un po’ di tempo per presentarti Piccolo Mondo Italiano.

Trascrizione

Viviamo in un mondo di continua rigenerazione. Il nostro corpo si rigenera, la natura intorno a noi si rinnova e anche noi cambiamo continuamente. Le nostre idee cambiano, le passioni, ma anche i gusti. 

Anche io sono cambiata in questi anni di podcast e così è cresciuto il mio progetto. Nell’episodio di oggi non parlo di letteratura, lingua o cultura italiana, ma uso questo spazio per parlare del nuovo progetto che nasce. In qualche modo, mi ripresento.

Speak Italiano cambia nome e cambia sito web. Oggi voglio prendere un po’ di tempo per presentarti Piccolo Mondo Italiano. Ma adesso ti spiego tutto per filo e per segno. 

Speak Italiano è nato tre anni fa. Ero tornata da un’esperienza all’estero di qualche anno e volevo continuare a condividere la mia cultura e la mia lingua. 

Il podcast è nato un po’ per caso. Ancora insegnavo poco online e volevo sperimentare qualcosa di nuovo. Volevo parlare di quello che mi piace: i libri, la mia lingua, la cultura italiana, le tradizioni strane, la mia famiglia, la cucina. 

Così, ho comprato un piccolo microfono e ho iniziato a parlare da sola delle cose che mi piacciono. Mi chiudevo in uno sgabuzzino. Uno sgabuzzino è una stanza piccola piccola dove si tengono le cose per la casa che non usiamo sempre: scorte di detersivi, carta igienica, scatole. Così, tra un rotolo di carta igienica e una giacca invernale, registravo quelli che per me erano i primi episodi di Pensieri e Parole. Sinceramente, non pensavo che qualcuno mi ascoltasse davvero. Ma registrare mi piaceva tantissimo. Ogni episodio era una scusa per leggere, ascoltare, imparare e comprare nuovi libri! Imparavo cose nuove e le registravo per il mio pubblico invisibile. 

Poi c’è stato un grande cambiamento.

Era Natale del 2018 ed io ero troppo impegnata con panettoni e pandori per pensare al podcast. Comunque, nessuno mi ascoltava (pensavo io). Così ho dimenticato il microfono nello sgabuzzino e mi sono goduta il mese di dicembre con la mia famiglia, il Natale e i dolciumi. 

All’inizio di gennaio 2019 ricordo di aver ricevuto un’email. Era una persona che non conoscevo e mi diceva: “Linda, mi piace molto il tuo podcast, ma non lo registri più?”

Oh mio Dio! Ricordo di aver pensato. Ma chi è questa persona? E mi ascolta? Proprio me? Che registro da uno sgabuzzino? Ovviamente è stata una bellissima emozione pensare che qualcuno mi ascoltasse davvero. Mi ha aperto gli occhi e mi ha fatta sentire felice e onorata. Perché mi ha dimostrato che siamo collegati, che la cultura collega le persone, crea connessioni e scambio. Attraverso la cultura possiamo essere davvero più vicini, nonostante le distanze geografiche. 

Dopo quel primo messaggio ho continuato con più energia, sempre in mezzo alla carta igienica, ahah. E ho ricevuto altri messaggi nel tempo, bellissimi, calorosi, animati, importanti. Il podcast è cresciuto e sono cresciuta anch’io. Ho imparato tantissime cose nuove da te, da voi, da chi è entrato in contatto con me in un modo o nell’altro. E ho anche conosciuto colleghi, altri insegnanti di lingue, con cui ho potuto avviare progetti di collaborazione. E credimi, in un mondo digitale dove tutti lavoriamo da casa, in solitudine, avere contatti con i colleghi è una cosa molto preziosa. 

Va bene, questa storia sta diventando un po’ lunga. Arriviamo a Piccolo Mondo Italiano. Dopo tre anni, ho capito che Speak Italiano è un nome che non mi rappresenta più completamente. Ho iniziato a pensare a un’alternativa e dopo notti e notti insonni e bottiglie di vino… ahah scherzo, niente vino! Dopo un po’ di pensieri, ho trovato!

Piccolo Mondo Italiano, questo sarà il nome del mio nuovo progetto.

Questo sarà il nuovo nome di Speak Italiano. 

Piccolo perché voglio creare uno spazio accogliente e intimo, dove ogni persona possa sentirsi bene, per parlare italiano, fare domande, scambiare opinioni e raccontare un po’ di se stessa o se stesso.

Mondo perché voglio uno spazio senza confini, con persone che vivono in ogni parte del mondo. La parola “mondo” rappresenta anche il mondo della letteratura e della cultura. 

Con i materiali che troverai sul mio sito, voglio darti gli strumenti per esplorare e capire il mondo del passato, con le sue storie, gli autori, i personaggi, le invenzioni, le scoperte. Ma anche uno spazio per parlare del mondo del presente, il tuo mondo, il nostro mondo. Su Piccolo Mondo Italiano puoi incontrare autori del passato e amici del presente, un gruppo di persone che condividono le tue passioni e i tuoi interessi. L’italiano non è solo una lingua di studio, ma un modo per entrare in contatto con altre persone, un modo per comunicare. 

Piccolo Mondo Italiano sarà uno spazio per migliorare l’italiano, imparare parole nuove, ma anche leggere, ascoltare, scrivere, parlare insieme. Uno spazio per te, per noi. 

Perché in questa società che a volte ci fa sentire soli, distanti, è fondamentale avere uno spazio in cui ci sentiamo bene. Avere persone con cui parlare che ci fanno sentire bene. La tecnologia è un grande mezzo per fare questo, sentirci collegati nonostante le distanze. 

Piccolo Mondo Italiano vuole essere proprio questo spazio virtuale. 

Quindi, finisco il mio monologo! Ti invito a visitare il nuovo sito www.piccolomondoitaliano.com . Ricorda che la parola piccolo ha due c. Ti invito a dare un’occhiata, fare un giro. Se ti va, puoi anche scrivermi cosa ne pensi, se hai idee o suggerimenti. Mi trovi all’indirizzo linda@piccolomondoitaliano.com

Concludo con i ringraziamenti. In questi due anni di podcast ho davvero incontrato persone fantastiche. Se hai lasciato una recensione su Itunes, mi hai scritto un’email o un messaggio, ma anche se mi ascolti con pazienza e costanza, ti dico grazie grazie grazie. 

E adesso avanti tutta e si inizia un nuovo capitolo!

Impara con il podcast

Trovi qui le trascrizioni, episodi extra e contenuti per praticare vocabolario e grammatica. Impara in modo efficace, divertente e interessante!
Subscribe
Notify of
guest
2 Comments
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
SARA
SARA
4 months ago

Ciao Linda,
Mi interessano tanto i tuoi Podcast, perché parli in modo comprensibile per stranieri. Complimenti per il tuo nuovo sito.

Ciao, sono Linda

Questo è lo spazio dove
condivido consigli e curiosità
sulla lingua e la cultura italiana.

Adoro parlare di libri, letteratura
e cinema, ma anche di tradizione
e storia. Adoro passeggiare nella natura e viaggiare. Amo leggere con un tè in mano in compagnia del mio cane e amico, Elvis.

Vorresti leggere di un argomento
particolare? Entra in contatto
con me! Sono sempre contenta
di ricevere consigli, commenti e
suggerimenti.

Qui gli altri episodi:

Pensieri e Parole non ha pubblicità. Se ti piace il progetto e vuoi sostenerlo puoi considerare di offrirmi un caffè (ovviamente se ti va e secondo le tue possibilità)

Pensieri e Parole is free of advertisement. If you like the project and would like to support it, you can consider buying me a coffee (if you feel like, of course).